Il Ripasso 17: Roxy Music

Roxy MusicNon sottovalutati ma fraintesi. Per capire l’estetica dei Roxy Music bisogna comprendere il kitsch, quello consapevole e intelligente. Bryan Ferry, cantante, compositore, frontman e direttore artistico esce dall’accademia di belle arti come Andy MacKay, oboe e sax, e Brian Eno, trascinato dall’amico MacKay nella band per esserne il “sound designer”. Concetti e competenze che ancora adesso non sono contemplate nelle rock band ma che i Roxy Music curano attentamente già nel 1971.

Continua a leggere

Il Ripasso 6: Talking Heads

Talking HeadsIn questa sorta di rubrica si retrocede inconsapevolmente nel tempo. Contrario in modo statutario alle “magnifiche sorti e progressive” applicate alle arti e quindi alla musica, mi muovo in questi modesti articoli come un gambero. E giungo ai Talking Heads, una band costituitasi nell’ambito di un’accademia di belle arti nella metà degli anni 70. La figura perno è il geniale David Byrne, attratto dall’avanguardia storica, un giovane intellettuale che trova nella performance artistica e musicale la propria dimensione espressiva. Passa anche un periodo come busker sulle strade degli Stati Uniti, per poi tornare a congiungiersi al compagno di studi Chris Frantz, batterista.

Continua a leggere