Intervista a Nevio Casadio: I Poeti

Nevio Casadio

Nevio Casadio

Nevio Casadio è un reporter della RAI, che rivendica un suo modo originale, che definisce rispettoso, di fare questo mestiere. In qualche modo è parte di una vecchia scuola, di quelli che amano “consumare le suole delle scarpe” per raggiungere di persona le storie che lo interessano. Seguendo il consiglio di un maestro con cui ha lungamente lavorato, Enzo Biagi.

Ha scritto recentemente un libro per Marsilio, intitolato “Nel silenzio un canto”, una antologia di reportage di argomento diverso ai quali è particolarmente affezionato. Per questo motivo ritengo sia utile dividerli in tre parti, iniziando dal suo incontro con la poesia. Le prime due sono state interviste avvenute di persona, il terzo è un ricordo “letterario”, un omaggio a un poeta che per motivi storici non avrebbe potuto conoscere, ma che ha voluto comunque omaggiare nel libro per il profondo amore e rispetto che nutre per la sua opera.

Continua a leggere

Uno sconcerto di suoni

Antonin Artaud

Antonin Artaud

Il suono. Da un caos a una organizzazione attraverso la consapevolezza dell’esistenza di una metrica, a volte da rispettare, a volte da azzoppare. Le giustapposizioni, la disciplina che produce una sorta di armonia figlia dell’istinto. Il dialogo come metodo per spezzare l’individualismo dell’artista e stemperarlo nel lavoro di gruppo. “Mettersi in gioco”, sapendo che implica vittoria o fallimento; entrambe situazioni dalle quali possono scaturire effetti opposti. Un risultato trionfale, un tentativo irrisolto. Due fenomeni comunque affascinanti.

Continua a leggere