Femminismo

Michela Marzano

Michela Marzano

Luogo: il teatro comunale di Ferrara, GREMITO. Protagoniste del dibattito: una sempre sorridente Loredana Lipperini, perfetta nel suo ruolo di moderatrice, una composta (un po’ legnosa, rigida nella postura) Natasha Walker, giornalista britannica, attivista per i diritti delle donne, autrice del libro Living Dolls, la dinoccolata Beatriz Preciado autrice del libro Pornotopia, che dal palchetto mi sembrava la sosia perfetta di K.D. Lang, e Michela Marzano, una donna perennemente sull’orlo di una crisi di nervi (così appare).

Doveva essere un tardo pomeriggio in cui alcune importanti rappresentanti della cultura femminista si univano in un unico NO contro la mercificazione del corpo delle donne. E’ finita che se le sono date di santa ragione fra di loro.

Continua a leggere

Annunci