Dal blog alla webzine

Briciolanellatte

L’avatar di Briciolanellatte

Una breve segnalazione per un blog che senza l’ansia di mantenere un flusso comunicativo costante e implacabile (magari per raccontarci il nulla) pubblica materiale letterario, brevi racconti che vengono sottoposti al suo amministratore. Bricicolanellatte, al secolo Maurizio Barbarisi, è un aretino che svolge l’attività di giornalista locale e che si è occupato con attenzione del fenomeno della scrittura creativa sul web, pubblicando qualche libro sul tema. Cito dal suo sito (briciolanellatte.com):

Continua a leggere

Annunci

Cynthia Russo – “Non è sempre vero”

Cynthia Russo Non è sempre vero

La copertina del romanzo

Cynthia Russo è al suo secondo romanzo per la casa editrice Marsilio. Il titolo è una traccia che percorre, inconsapevolmente, tutta la storia di Sara, la protagonista. Chi è Sara? è una donna che dopo trent’anni decide di mettersi con caparbietà alla ricerca di una figlia avuta a sedici anni, e che la sua famiglia, conformista, oppressiva, timorata del giudizio di dio e dei vicini di casa, ha affidato a una organizzazione religiosa che accoglie “i frutti della colpa”.

La ricerca è resa quasi impossibile da una legge, che esiste, che è vigente, definita “dei cent’anni”: in sostanza i figli non riconosciuti non possono sapere chi sono i loro genitori biologici se non dopo cento anni dal loro concepimento. Una trovata paradossale, creata ufficialmente per garantire la privacy delle madri ma ufficiosamente “per disincentivare il diritto all’aborto”. Così suggerisce Cynthia Russo, che per scrivere il suo romanzo ha studiato attentamente questa legge, o più precisamente l’articolo 28 della legge 184 del 1983.

Continua a leggere